Baba Vanga (Vangelia) Pandeva, la donna che predisse il futuro.

La Donna che ha predetto la caduta delle Torri Gemelle ha una cattiva notizia per il 2016 e non è finita qui!

457-0-9d1e52cb9adade6f69b7282614e7df69-1Baba Vanga (Vangelia) Pandeva nacque il 31 gennaio 1911. Morì l’11 agosto 1996. Ha vissuto nella città di Petrich, Bulgaria.

Fu sepolta in un cimitero della Chiesa di San Petca, bulgaria, nella regione del Rupite. L’interesse di Vangelia Pandeva Dimitrova in politica non era casuale. E ‘nata nel territorio della moderna Macedonia, la terra che era un pomo della discordia per anni tra Turchia, Grecia, Bulgaria e Serbia. La sua terra natale ha vissuto il dramma delle due guerre mondiali in cui i bulgari e i serbi stavano lottando su fronti diversi. Lei è stata sempre riconosciuta come una dei più grandi visionari del novecento grazie anche alla precisione con cui anticipava di molto alcuni grandi eventi mondiali. Era conosciuta nella regione come la: “Nostradamus dei Balcani”.

Vanga ha perso la vista quando aveva 12 anni, ancora in tenera età. Fu spazzata via da un potente tornado. Successivamente venne trovata viva, coperta di sporcizia e pietre, con la sabbia negli occhi. Divenne cieca di conseguenza, in quegli anni, senza possibilità di cura alcuna.

Vanga iniziò a fare previsioni quando aveva 16 anni aiutando il padre a trovare una pecora rubata dal gregge. All’epoca fornì una descrizione dettagliata di un cantiere in cui l’animale veniva nascosto dai ladri. I suoi poteri di preveggenza presero però forma piena dopo aver compiuto 30 anni.

Molti statisti fecero visita a Vanga. Adolf Hitler venne ricevuto il giorno stesso della sua richiesta di colloquio. Lasciò la sua casa con un’aria piuttosto sconvolta.

Vanga morì nel 1996 e predisse molti dei principali shock globali come lo tsunami del 2004 o l’attacco alle Torri Gemelle. Ed ora, un’ultimo presagio sembra iniziare a prender forma: “secondo Baba Yanga, il 2016 sarebbe stato l’anno che i ‘musulmani avrebbero invaso l’Europa’”.

Vanga Baba profetizzò che nel 2018 la Cina sarà la prima “super potenza” del mondo, prendendo il comando della super potenza già proclamata degli Stati Uniti, in più, ha aggiunto, che nello stesso anno, una sonda spaziale farà scoprire “una nuova forma di energia” proveniente dal pianeta Venere.

Ma non è la fine della storia; la grande veggente ha anche detto che le cose iniziano a deteriorarsi per gli Stati Uniti, e che il capo di stato e di governo, il presidente “afro-americano” sarebbe “l’ultimo” dei presidenti avente funzione nel paese più potente e temuto del mondo.

“L’afro-americano” presidente sarà l’ultimo presidente in carica degli Stati Uniti ”

Vangelia Pandeva Dimitrova predisse anche gli attacchi alle Torri Gemelle, quando nel 1989 disse:

“Orrore, orrore! I fratelli americani cadranno dopo essere stati attaccati dagli uccelli d’acciaio. I lupi ululeranno in un cespuglio, e il sangue innocente sarà zampillante. “(1989)

attacks_nyr126Come previsto, successe. Il World Trade Center Towers di New York è crollato a seguito di attacchi terroristici l’11 settembre 2001. Le torri del WTC denominate “Twins” vennero abbattute da terroristi dirottando aerei passeggeri “Fratelli.” Facendo schiantare “Gli uccelli d’acciaio” contro le torri. “La macchia” si riferisce ovviamente al cognome dell’attuale presidente degli Stati Uniti.

Ha anche anticipato il devastante tsunami del 2004 che ha colpito la costa thailandese,

“Una grande ondata coprirà un’ampia costa con la gente e villaggi dove tutto scomparirà sotto l’acqua.”

Ha anche detto che nel 2023 l’orbita della Terra subirà un cambiamento, “sciogliendo i poli” e incendiando “Medio Oriente”.

q

La vecchia disse:

” Una grande guerra islamica”; inizierà una guerra in Siria che si concluderà con il completo controllo di Roma, nel 2043”.

Ha inoltre dichiarato che ci sarebbe istituito un califfato definitivo e che l’Europa “avrebbe cessato di esistere”, per diventare un continente “quasi vuoto” e “terre desolate prive di qualsiasi forma di vita”.

Uno delle previsioni più scioccanti è stata fatta nel 1980. La vecchia cieca disse: ” Alla fine del secolo, nel mese di agosto del 1999 o 2000, Kursk sarà coperta con l’acqua, e tutto il mondo piangerà per lei”

La previsione non aveva senso allora. Venti anni dopo, si è rivelato avere un senso terrificante. Un sottomarino nucleare russo perì in un incidente nel mese di agosto del 2000. Il submarine è stato chiamato come la città di Kursk, che in nessun modo avrebbe potuto essere ricoperta con l’acqua.

Tra le molte previsioni, ce ne sono alcune piuttosto esotiche, come il rassicurare che gli alieni aiuteranno l’uomo a vivere sott’acqua nel 2130, o una possibile guerra su Marte nel 3005.

E ancora, una delle più eclatanti anche se quasi mai citata nei testi con traduzione europea narra di un essere mezzo uomo e per metà non uomo che malgrado i vari tentativi non riuscirà a risollevare le sorti del figlio dell’uomo mostrandosi a tutto il mondo nel 2020.

Infine, forse la più fantastica ma di sicuro la più apocalittica:

Vanga ha assicurato che non ci saranno sopravvissuti sulla Terra, intorno al 3797.

Qui lasciamo un elenco delle previsioni per i prossimi anni:

  • I musulmani invadono l’Europa.
  • Presentazione del super essere.
  • Ci saranno grandi cambiamenti dell’orbita terrestre.
  • La popolazione europea scomparirà a causa di guerre.
  • Ci sarà un tentativo di viaggiare verso altri pianeti come Venere, con la speranza di trovare altre fonti di energia per il pianeta Terra.
  • I livelli d’acqua aumenteranno a causa dello scioglimento dei poli.
  • Il comunismo ritornerà contagioso per l’Europa e il resto del mondo.
  • La rinascita della natura.
  • Un nuovo sole illuminerà il lato oscuro del pianeta. Questo potrebbe fare riferimento a un progetto scientifico che ha avuto inizio nel 2008 e creerà un sole artificiale utilizzando l’energia nucleare.
  • Civiltà extraterrestri potrebbero raggiungere il nostro pianeta.
  • Siccità globale.
  • Due grandi vulcani erutteranno.
  • Marte è minacciata da una cometa.
  • Due Soli artificiali si scontreranno e lascieranno la Terra nel buio più totale.
  • Una guerra su Marte cambierà la traiettoria del pianeta.
  • Una cometa raggiungerà la Luna, in modo che la Terra si ricopra da un anello di rocce e cenere.
  • La Terra morirà, ma l’uomo sarà avanzato abbastanza per passare a un nuovo sistema solare.
  • 5079: L’universo finirà.

E voi cosa ne pensate?

Qualcosa di più su Vanga (Vangelia) Pandeva

Vanga si stabilì a Petrich della Bulgaria durante il 1930, dove ha previsto l’inizio della seconda guerra mondiale. La sua fama si diffuse rapidamente in tutta la Bulgaria, e un giorno ebbe visita dal re Boris III. Vanga ha messo in guardia il re contro la partecipazione della Bulgaria alla guerra. Politici bulgari non hanno dato ascolto: il paese ha teso la mano a Hitler e poi si è trovato tra gli sconfitti. E ‘stato solo il patrocinio del dopoguerra da parte dell’URSS che ha salvato la Bulgaria dallo smembramento territoriale.

I politici bulgari, che hanno fatto visita a Vanga, ebbero il compito di diffondere le previsioni della profetessa ai loro colleghi di altri paesi. Come risultato, Vanga divenne nota in tutto il mondo. L’elenco degli eventi, che ha predetto in modo così preciso, è davvero impressionante.

Re Boris III le fece visita di nuovo nel 1942 e 1943. La donna cieca (che era sulla trentina d’anni di età allora) ha detto al re che sarebbe morto il 28 agosto 1943. Nel febbraio del 1943, ha detto al re che poteva vedere una rossa bandiera sopra il suo palazzo. Le sue previsioni si sono avverate. Re Boris III morì il 28 agosto, e la bandiera rossa è stata sollevata sopra Sofia nell’autunno del 1944. La Bulgaria è diventata un paese socialista.

Nella socialista Bulgaria, dove Vanga trascorse gran parte della sua vita, le persone con facoltà di veggenza vennero trattate con misticismo e per lo più negativamente. I comunisti credevano che Vanga stava diffondendo superstizioni, distraendo la gente dalla costruzione e dagli obiettivi del socialismo. Nell’autunno del 1952, la profetessa si trovò in grande difficoltà quando disse che Stalin sarebbe andato nel mondo inferiore. Vanga venne imprigionata a seguito di tale previsione, anche se non a lungo termine.

La profezia si avverò, il generalismo sovietico morì davvero. La morte di Stalin non salvò la profetessa da persecuzioni politiche, però. Il fatto che Vanga era nativa della Macedonia (Jugoslavia) venne raggirata per vari scopi tra le menti dei servizi speciali bulgari. La Bulgaria stava avendo rapporti molto tesi con la Jugoslavia, con Josip Broz Tito, che dette al servizio segreto bulgaro una ragione per credere che la profetessa fosse un agente del vicino occidente.

Nel corso del 1970, i servizi speciali bulgari continuarono a raccogliere materiale compromettente contro Vanga. Hanno perquisito la sua casa e una volta hanno trovato 90.000 lev, che era una quantità enorme di denaro per una donna in un paese socialista. Vanga non è stata incarcerata, ma vanne indagata e classificata nei report come una donna sottosviluppata e impudente.

Ci sono stati alti funzionari del paese, che difesero Vanga. Molti in Bulgaria ricordano ancora la storia, quando un ufficiale ha perso la sua valigetta con documenti importanti. La polizia ed i servizi speciali non riusciva a trovarla in nessun modo, quindi hanno dovuto chiedere l’aiuto di Vanga. Il caso è stato risolto, e la profetessa è stata premiata con una lettera di ringraziamento.

In generale, si può dire che le autorità della Bulgaria socialista trattavano Vanga in modo diverso. Da un lato, l’ideologia comunista ha fatto sì che le autorità lottassero contro la “strega”. D’altra parte, le elite locali si resero conto che si poteva trarre del profitto con Vanga. I servizi speciali hanno preso di mira i suoi visitatori tenendoli sotto controllo e hanno scoperto che Vanga guadagnava 10 lev bulgari e 50 cent di $ da parte dei visitatori stranieri. Gli economisti calcolarono che Vanga aveva 9 milioni di lev bulgari.

Nel 1967, Vanga è stata impiegata in una posizione inesistente come “ufficiale di Stato.” La sua vita ha preso una tale svolta a causa degli sforzi compiuti dalla figlia del leader bulgaro Todor Zhivkov, Lyudmila Zhivkova. Lyudmila era interessata a insegnamenti esoterici e ha visitato la profetessa molte volte. Lyudmila ha così goduto di grande popolarità nel paese. Ha sviluppato una grande e calorosa amicizia con Vanga.

All’inizio del 1979 Vanga ha detto che Lyudmila Zhivkova sarebbe morta in un incidente stradale. I servizi speciali hanno cercato di impedire la tragedia, ma non hanno avuto successo. Zhivkova sopravvisse miracolosamente all’incidente d’auto, per poi morire due anni dopo.

Nel 1987, quando Todor Zhivkov era ancora governante a capo del paese, Vanga predesse grandi cambiamenti per la nazione a venire. Disse che la Bulgaria avrebbe presto avuto un altro leader, uno scienziato eminente, che non sarebbe stato un sostenitore della dottrina di Lenin. Nel 1992, il filosofo bulgaro Zhelyu Zhelev è salito al potere nel paese. Il regime socialista in Bulgaria è crollato, e il paese ha continuato il suo sviluppo seguendo gli standard dell’UE e della NATO.

Vanga è stata in grado di predire i principali eventi politici che accaddero in tutto il mondo. Predisse l’incursione delle truppe sovietiche in Cecoslovacchia, l’assassinio di presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy, i primi ministri indiani Indira e Rajiv Gandhi, il crollo della dittatura di Anastasio Somoza in Nicaragua e molti altri eventi storici.

Al giorno d’oggi, molti russi si chiedono se quello che ha predetto la profezia Vanga sulla Russia stia per diventare realtà, un giorno o l’altro. Nel 1979, durante il suo incontro con lo scrittore Valentin Sidorov, Vanga ha detto: “Tutto sarà disgelato, come il ghiaccio, solo uno emblema rimarrà intatto, la gloria di Vladimir, gloria della Russia. Nessuno può fermare la Russia. Tutti saranno annientati dalla sua stretta morsa e non resteranno sopravvissuti, così diventerà anche la signora del mondo. ”

Prima della sua morte, nel 1996, Vanga ha predetto un glorioso futuro per la Russia di nuovo. Secondo la chiaroveggente bulgara, la Russia sarà l’unica superpotenza del mondo. Gli specialisti hanno calcolato che il 70 per cento delle sue profezie si era avverato. Possiamo solo aspettare e vedere se le sue altre profezie diverranno reali o no

 

Armando Rossi.

 

 

Precedente Aborigeni della Amazonia sostengono che c'è un mondo intero all’interno del nostro pianeta. Successivo Gli scienziati: Possibile esistenza di un altro oceano 'sotterraneo'.